Loading posts...

Digital Transformation Strategy: cosa presidiare nel 2017

Digital Transformation Strategy: cosa presidiare nel 2017

Daniel Newman, una delle firme più interessanti della rivista Forbes in tema di Digital Transformation, traccia una lucida previsione dei 10 trend che manager, CIO e Responsabili Marketing devono monitorare e gestire per guidare con successo la strategia di trasformazione digitale della propria azienda. Vediamoli insieme.

#1 Adattabilità

Più vitale che mai per il successo: l’innovazione digitale sta letteralmente rimodellando il business. Non è sufficiente stare a guardare: basti pensare al modo in cui il Cloud Computing si è evoluto nel 2016.

Le imprese devono incorporare le nuove tecnologie nei processi e nella cultura aziendale. Ma attenzione: trasformazione digitale non è solo tecnologia, si tratta di riunire la potenza della tecnologia, con una cultura che abbraccia il cambiamento che può portare per l’organizzazione.

#2 Customer Experience

La CX (compresi i dipendenti) è l’obiettivo finale di qualsiasi trasformazione digitale. I clienti sono più cauti che mai: si allontanano senza esitazione dai brand che non si allineano con i loro valori e le loro esigenze. Una CX eccellente è un modo fantastico per mantenere i clienti coinvolti e impegnati con il proprio marchio. Questo è un processo globale. In qualsiasi luogo, da qualsiasi dispositivo e in qualsiasi momento i clienti possono interagire con l’azienda: l’esperienza deve essere coerente e positiva, in linea con la fase del processo di acquisto in cui il cliente si trova e capace di comprendere, e prevedere, i suoi bisogni e comportamenti.

#3 Rapidità

L’innovazione deve accadere rapidamente: l’innovazione proattiva è uno dei modi migliori per rimanere competitivi in un mercato in continua evoluzione. Le nuove tecnologie hanno bisogno di essere valutate, testate, analizzate e giudicate in modo più rapido che mai. Le aziende non possono più permettersi di sprecare tempo e risorse di attuazione di nuovi strumenti che non offrono valore reale. Ciò significa avere una mentalità ““Fail fast, to succeed faster,”.

Alcuni progetti funzioneranno subito, altri avranno notevoli curve di apprendimento. Il più velocemente la vostra organizzazione saprà passare dall’idea alla realizzazione tanto più avrà l’opportunità di trasformare e anche “perturbare” i mercati e modelli di business del proprio settore.

#4 Assumere i talenti, ovunque essi siano

I giovani professionisti mettono al primo posto la flessibilità del lavoro. La tecnologia mobile e la proliferazione della banda larga consentono alle aziende di connettersi (e mantenere) i migliori talenti in qualsiasi parte del mondo. I collaboratori freelance apprezzano la possibilità di lavorare da casa o seduti sulla spiaggia. Le aziende hanno così la possibilità di assumere i dipendenti di maggior talento a disposizione in qualsiasi fuso orario. Nella misura in cui la trasformazione digitale delle imprese continuerà a sostenere le capacità di telelavoro, ci dobbiamo aspettare nuovi sviluppi e opportunità per lo Smart Working.

#5 Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR)

Il successo virale della App di Realtà Aumentata “Pokémon GO” è un campanello d’allarme per qualsiasi azienda che non ha ancora valutato il potenziale di AR e VR. Queste tecnologie si sono limitate sino ad ora al regno del gioco, ma sta diventando via via più facile implementarle rispetto al passato. Lo spostamento verso le tecnologie AR e VR fornisce ai brand nuovi modi di connettersi con i clienti per avviare interazioni uniche, personalizzate e memorabili. La popolarità di AR e VR apre anche le porte alla gamification sul posto di lavoro. Si prevede che entro l’anno prossimo la gamification entrerà nella strategia di core business: l’integrazione del gioco nel mondo del lavoro insieme a VR e AR potrà migliorare il coinvolgimento e la motivazione dei dipendenti da un lato, la fidelizzazione dei clienti dall’altro.

 #6 API – Application Program Interface

Le API sono un’arma segreta per abbracciare una vera trasformazione digitale. eBay e PayPal sono due società che hanno puntato in modo significativo su queste tecnologie,  e sono oggi abilitate a gestire un volume incredibilmente alto di transazioni. Man mano che le aziende cercheranno di unire tra loro le migliori tecnologie, le API giocheranno un ruolo importante nel rendere possibile questi processi di integrazione. Invece di essere costretti a sposare una piattaforma specifica, l’API aprirà le porte a più piattaforme integrate in un ecosistema che è veloce e flessibile. Alcune società di software tenteranno di resistere a questo cambiamento, in quanto significa condividere la torta, ma per le aziende che cercano di implementare le tecnologie in grado di offrire la migliore esperienza utente, è spesso necessario rivolgersi a fornitori diversi. Il ruolo delle API diventa quindi imprescindibile.

#7 BIG DATA e Analytics

L’importanza dei Big Data nel mondo del business è ormai un fatto appurato. Sappiamo che c’è una quantità vertiginosa di dati importanti nel mondo, ma ad oggi ancora poche aziende li usano per ottenere il massimo effetto. Gli Analytics potranno guidare le imprese nelle decisioni strategiche, mostrando come i clienti pensano, quello che vogliono, e come il mercato vede il brand. Nell’era della trasformazione digitale, quasi tutto può essere misurato. Nel prossimo anno questo punto sarà una pietra angolare di come le imprese operano. Ogni decisione importante può e deve essere sostenuta con l’applicazione di dati e analisi.

#8 IoT – Internet of Things

Il fenomeno IoT è qualcosa di più di un trend. È un cambiamento profondo nelle nostre vite quotidiane che opera per contribuire a creare città più efficienti e imprese più snelle. Le aziende e clienti continueranno a beneficiare dell’IoT. Con una stima di 50 miliardi di sensori IoT entro il 2020 e più di 200 miliardi di “cose” su Internet entro il 2030, non c’è dubbio che l’Internet delle Cose sarà non solo un elemento di trasformazione, ma una forza dirompente per i modelli di business.

#9 Intelligenza Artificiale (AI) e Machine Learning

I nostri rapporti con la tecnologia sono in continua evoluzione. Le macchine presto saranno in grado di imparare e adattarsi all’ambiente circostante. Il fenomeno AI è stato a lungo considerato il regno della fantascienza, ma grazie al progresso della tecnologia, l’AI sta diventando una realtà. Mentre i sistemi di machine learning possono sostituire posti di lavoro a bassa qualificazione, IA sarà in grado di lavorare in collaborazione con i professionisti umani per risolvere problemi complessi. L’AI sta per diventare una delle forze più dirompenti nel mondo IT.

#10 Sylos al bando

Il ruolo del CIO è cambiato radicalmente negli ultimi dieci anni. Con l’ascesa di nuovi ruoli come il Chief Digital Officer e il Chief Customer Officer, abbiamo la conferma che la Trasformazione Digitale non ha impatto solo sulla tecnologia dell’azienda, ma anche sulla sua organizzazione. La tecnologia non può più essere usata come una stampella, ma come un elemento abilitante “liquido” all’interno dell’azienda. Per questo, il primo passo da compiere è abbattere i silos: l’innovazione avrà più spazio per prosperare e la collaborazione diventerà più facile.

Prossimi passi

Questi trend saranno al centro degli sforzi di trasformazione digitale nel 2017 e molti continueranno ben oltre il prossimo anno. Non c’è dubbio che la trasformazione digitale non è più un’opzione. Costruire un modello di business agile, adattabile e progettato per crescere a lungo nel futuro in cui il cambiamento è l’unica costante deve essere il primo task per chi disegna le strategie in azienda.

 Siete pronti?

Avete in azienda le figure e le competenze necessarie. In che modo formare e far crescere le risorse e i processi in grado di far evolvere tecnologia e cultura aziendale?

Come essere vicini al mercato per cogliere tutte queste opportunità

A queste e a molte domande ancora, potrete trovare nella III edizione del “Digital Transformation & Innovation” Executive Program organizzato da DEL. In particolare, il modulo 1 e 2 saranno interamente dedicate alla Digital Innovation Strategy

Scopri di più >>

FONTE
Forbes –
Top 10 trends for digital transformation in 2017

Comments are closed